coltivare e custodire
 
 
 
 
Header_17APR_2.jpg

Premio alle buone pratiche

Un appuntamento annuale 

Giunto alla sua seconda edizione, "Coltivare e Custodire", appuntamento ideato dalle Aziende Vitivinicole Ceretto e dall'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, quest’anno è declinato al femminile.

“Le Donne in Agricoltura” è infatti il tema scelto per l’edizione 2019.

Al centro di “Coltivare e Custodire” vi sono dunque donne di ogni età e provenienza, che stanno dedicando le loro energie e i loro talenti a quanto ruota intorno al mondo del cibo sostenibile. Dalla coltivazione, alla trasformazione, alla creazione, alla divulgazione: a partire dal campo fino alla tavola. 

 + informazioni 

Coltivare e Custodire 2019: Le donne in agricoltura

Programma

 

Le attività dell'edizione 2019:

 

Personalità

Gli Ospiti

 

Gli ospiti sono personaggi di rilievo rappresentativi di diversi ambiti che afferiscono al tema della cura del nostro pianeta: dalle scienze delle piante alla medicina, dalla sociologia all'imprenditoria agricola, dalla gastronomia all'educazione alimentare.

 

Le premiate

Le Champion

Ogni anno Coltivare e Custodire premia tre figure che si sono distinte nella salvaguardia della biodiversità e dell’agricoltura sostenibile.

Prenotazioni

Nome *
Nome
Parlare di agricoltura e non menzionare il ruolo che le donne hanno avuto e hanno tutt’ora in questo settore è un errore che non possiamo più commettere. È arrivato il tempo di aprire gli occhi, di ascoltare e di rendersi conto che lo stereotipo del contadino maschio è un falso storico: le contadine son sempre state centrali poiché custodi silenziose di un sapere che si è tramandato di generazione in generazione, in campo come in cucina.
— Carlo Petrini
 
neslihan-gunaydin-3493-unsplash.jpg

Organizzato da


Con il patrocinio di

loghi2.jpg